RISO E FAGIOLI ROSSI


Film&Book&Food / giovedì, Aprile 28th, 2011

Questa ricetta è presa dalle ultime pagine di un romanzo molto carino di Alexandra Ripley: “New Orleans”.
L’autrice è la stessa di “Rossella”, il seguito di Via Col Vento.

Ingredienti per 6 persone:

450gr di fagioli rossi secchi
1 litro abbondante di acqua fredda
1 osso carnoso di prosciutto o una fetta spessa di prosciutto crudo tagliato a dadini
200gr di salame piccante tagliato spesso
1/2 scalogno
1 peperone verde
2 gambi di sedano
3 cipolle medie
un grossopizzico di timo
4 foglie dii alloro
pepe di cayenna o tabasco
sale
pepe
riso bianco (non a cottura istantanea)

1. Sciacquare 2 volte i fagioli secchi e scartare quelli guasti. Metterli in una grossa pentola.
2. Aggiungere l’acqua, il prosciutto e il salame. Mettere su un fuoco a calore medio. Nel frattempo tritare e aggiungere gli scalogni, le cipolle, il peperone verde e il sedano. Poi unire il timo e le foglie d’alloro. Salare e pepare.
3. Quando il tutto comincia a bollire, abbassare la fiamma e mettere il coperchio. Cuocere per tre ore, rimescolando ogni 20-30 minuti. Poi, con un cucchiaio di legno, schiacciare un quarto dei fagioli contro il bordo della pentola. Se non si schiacciano facilmente, riprovare dopo mezz’ora.
4. Quaranta minuti dopo aver sciacciato i fagioli, assaggiare ed insaporire con il pepe di Cayenna o il tabasco, senza eccedere. Cuocere per un’altra mezz’ora e nel frattempo preparare il riso bollito.
5. Versare i fagioli e la salsa sul riso e servire.

Sembra quasi incredibile, ma tutte le verdure si disfano completamente nella cottura. I fagioli schiacciati conferiscono alla salsa una consistenza cremosa. Diventa ancora più saporita se riscaldata dopo una notte in frigorifero.