Crescia sfogliata

La curiosità di preparare questa golosità marchigiana nasce da un commento ad un articolo del blog…mi ha talmente tentata che non ho resistito e ho provato a farla… devo dire che come prima volta non c’è male… Grazie Monia!

Ingredienti per 4 persone:
400 gr farina 00
4 uova
100 gr di strutto o anche più
sale
pepe

Disponete la farina a fontana su una spianatoia. Versate le uova, un pizzico di sale e di pepe. Impastate per bene il tutto fino ad ottenere una pasta omogenea e liscia, se necessario aggiungere acqua o farina affinché non risulti troppo dura e appiccicosa. Lasciate riposare la pasta per qualche minuto. Stendere la pasta in una sfoglia molto sottile (lo so è faticoso). Ammorbidite lo strutto lavorandolo con un cucchiaio e stendetelo uniformemente sulla sfoglia. Arrotolate la sfoglia stretta stretta dalla parte più lunga, formate un lungo cilindro che ripiegherete su se stesso. Fate riposare una decina di minuti. Stendete di nuovo in una sfoglia sottile e distribuite nuovamente lo strutto. Arrotolate nuovamente a mo’ di cilindro e tagliare tanti segmenti da circa 8 cm l’uno. Riponete i rotolini in frigorifero per almeno 30 minuti. Successivamente stendete i rotolini piuttosto sottili e procedete alla cottura su padella antiaderente o se avete la fortuna di averlo sul panarin, una lastra di terra argilla, per circa 5 minuti rigirando sui due lati.
Farcite a piacere…a me piace con stracchino, insalata e prosciutto crudo!
Buon Appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.