Chocolate Chip Cookies


Articoli / sabato, febbraio 7th, 2015

La leggenda racconta che questi biscotti furono inventati intorno agli anni ’30 da Ruth Wakefield che lavorava in un albergo, il “Toll House Inn”. Un giorno nel preparare i suoi soliti biscotti al burro e cioccolato si accorse di aver esaurito il morbido cioccolato che usava solitamente. Decise quindi di sostituirlo con del cioccolato Nestlé, tagliato in scagliette. Quando li sfornò, si accorse che i pezzetti di cicciolato non si erano sciolti come al solito, ma Ruth decise di servire ugualmente i biscotti ai suoi clienti. Ebbene, i biscotti ebbero un grande successo e la sua ricetta divenne famosa in tutta l’America. A quel punto Andrew Nestlé iniziò la produzione di gocce di cioccolato e, in cambio del permesso di poter pubblicare la ricetta sulla confezione del suo cioccolato, fornì gratuitamente Mrs Wakefield il rifornimento di gocce a vita.
Detto questo, vi consiglio di prepararli perché sono veramente croccanti e fragranti… uno tira l’altro!


Ingredienti per circa 20 biscotti:


200 g zucchero
1 cucchiaio di miele (o melassa se la trovate…)
100 g burro a temperatura ambiente
1 uovo
1/2 cucchiaino bicarbonato di sodio
200 g farina manitoba
un pizzico di sale
200 g gocce di cioccolato

Scaldate il forno a 150°C. Montate il burro con lo zucchero e il miele (o la melassa) in una ciotola o nella planetaria per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto cremoso. Unite l’uovo e sbattete lentamente. Unite poi la farina (setacciata), il bicarbonato e il sale e mescolate bene.
Aggiungete le gocce di cioccolato e lavorate delicatamente il composto. Aiutandovi con un cucchiaio, formate delle palline di impasto e sistematele, ben distanziate tra loro, su una placca foderata con carta forno. Infornate per circa 18-20 minuti. Fate intiepidire e gustatevi questa croccantezza!

2
3

Please follow and like us: